capocollo sottovuoto in pellicole agli oli essenziali

la volontà di eliminare la presenza di agenti chimici per favorire un commercio che rispetti le antiche tradizioni, è una corrente che sta ponendo sempre più le proprie radici nelle menti dei più importanti produttori di norceria del territorio, e più in generale del territorio italiano. dopo aver svolto alcune analisi si è compreso come, essendo il capocollo un pezzo anatomico intero, l'aggiunta di conservanti non sia fondamentale per la stagionatura, ma comporti comunque una richiesta di maggiore attenzione riguardo al processo. l'utilizzo di pellicole adatte ricavate dagli oli essenziali, sturtturate a mo' dì buste sottovuoto, potrebbero aiutare a contrastare l'accrescimento batterico .

pellicola protettiva naturale:(https://matrixs.it/post/pellicola-protettiva-naturale)

Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS

Ottimo consiglio lò testerò con il mio capocollo.

Andrea Maglio 18 mesi fa

maestro indiscusso.....confido nel tuo progetto!!!

marghe semeraro 18 mesi fa

mettere sotto vuoto un prodotto specialmente un salume come il capocollo significa andare a conservare le proprietà organolettiche del prodotto stesso quindi matteo sono molto d'accordo con quello che hai scritto precedentemente

La volontà ad eliminare i nitriti e nitrati dal capocollo va sempre crescendo. Cibo sano per una corretta alimentazione

Potrebbero interessarti