Che mondo sarebbe senza nutella?

Lo sapevate che "1,8 volte il giro del mondo: ecco quanta Nutella® viene prodotta ogni anno". Questo ci dice la grande multinazionale.

Può sembrare strano, eppure mi sono reso conto di come questo prodotto sia ormai nelle nostre case e di quanto tutti i bambini ne siano pazzi.

Devo dare atto alla Ferrero di quanto essa si prodighi per il sociale e il rispetto per l'ambiente, ma è inconcepibile come in Italia il tasso di obesità infantile sia in continua crescita.


Ora come ora, non riuscirei ad immaginare un mondo senza Nutella®, ma voglio sperare che diventi uno di quei prodotti sempre più lontano dagli spuntini dei bambini, i quali sono sempre più assuefatti da questi generi di sapori resi così appetitosi grazie all'elevato contenuto di zucchero.


Iniziare a ridurne i consumi, questa credo che sia la nostra giusta da perseguire per tutelare le future generazioni da problemi di salute legati all'obesità, insegnando allo stesso tempo i valori di una sana e corretta alimentazione.


Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS

Potrebbero interessarti