Gelato tracciato su bioplastica

Oggi,per un progetto di lavoro con il Dott.Guarini ,ho intrapreso la filiera del gelato.Dopo diverse ore di ricerche on-desk ho pensato di proporre due idee innovative e complementari riguardanti il prodotto.


Perchè non mettere a conoscenza il consumatore della differenza tra un gelato artigianale di ottima qualità curato nei minimi particolari e ingredienti con uno commerciale e banalmente standardizzato?


Ho pensato di inserire su un cono fatto da bioplastica un Q-code che,dopo la scannerizzazione,mi faccia venir fuori una tabella che indichi la comparazione dei vari ingredienti e di tutto ciò che mi è utile sapere a proposito dei materiali utilizzati per il packaging di questi ultimi.


La trovate vincente come idea?

Si accettano scommesse...ops...commenti!!!

Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS

Potrebbero interessarti