Halloween secondo tradizione: zucche, dolcetti e magie.

La notte più spaventosa dell'anno può diventare indimenticabile grazie a semplici accorgimenti suggeriti dall'ente certificatore Cambridge English

Un tuffo nelle tradizioni anglosassoni

Ormai la festa di Halloween è stata assimilata nella nostra cultura. Amata soprattutto dai piccoli, la notte più spaventosa dell’anno è un tripudio di zucche intagliate, decorazioni con ragnatele e scheletri e travestimenti orridi. Ma come festeggiarla rispettando la tradizione anglosassone? L’ente certificatore di lingua inglese Cambridge English ha raccolto sette consigli da scoprire sfogliando la gallery.


Corriere.it

Commenti Per commentare devi accedere a MatrixS

Potrebbero interessarti